Divisione Protezione e valorizzazione del territorio e del capitale naturale

Il concetto di ‘capitale naturale’ riflette la consapevolezza che i sistemi ambientali giocano un ruolo fondamentale nel determinare il benessere umano e la produzione economica, fornendo risorse e servizi e mitigando gli impatti/effetti delle attività antropiche. Il capitale naturale definisce di fatto i limiti ecologici dei nostri sistemi socio-economici, ed è limitato e vulnerabile. Coerentemente, protezione e valorizzazione del capitale naturale sono diventate punti chiave della politica ambientale. In questo quadro la Divisione PROTER:

  • Sviluppa metodologie e tecnologie per la caratterizzazione, la protezione ed il risanamento ambientale con un approccio multidisciplinare ed ecosistemico, integrando competenze su diversi comparti ambientali: terrestre, fluviale, marino e di transizione.
  • Definisce il quadro conoscitivo e strategico per la valorizzazione e salvaguardia degli ecosistemi e delle risorse naturali, per la  riduzione della vulnerabilità, la mitigazione degli effetti, l'adattamento ai cambiamenti. Promuove l’utilizzo sostenibile, anche in chiave turistica, delle risorse naturali.
  • Effettua studi ed indagini finalizzate alla comprensione del sistema climatico e della sua variabilità sulla base di dati paleoclimatici e serie di osservazioni di lungo periodo. Realizza studi e sperimentazioni per prevedere e valutare gli impatti del cambiamento climatico sugli ecosistemi e la loro resilienza.
  • Fornisce supporto alle Pubbliche Amministrazioni per la definizione di strategie e normative nazionali e applicazione/recepimento di direttive europee e per la messa a punto di metodologie e la realizzazione di strumenti e servizi per la gestione ambientale.

Aderisce alle reti internazionali per la realizzazione di infrastrutture e servizi per l'ambiente: osservatori integrati, sistemi di previsione, sistemi per l'accesso e l'utilizzo dei dati prodotti da monitoraggio e studi ambientali.

Collabora con le imprese per lo sviluppo di prototipi e strumenti innovativi per l'osservazione, protezione e risanamento dell'ambiente, e sviluppa biotecnologie per i beni culturali e per il biorisanamento di ambienti contaminati.

Le tematiche di ricerca

Caratterizzazione, protezione e risanamento ambientale

Valorizzazione e salvaguardia ecosistemi e risorse naturali

Cambiamenti climatici: osservazioni e impatti

Metodologie, strumenti e servizi per la gestione ambientale

 

 

 

Responsabile: 
Acronimo: 
PROTER