Attualità

IDEM (Implementation of the MSFD to the DEep Mediterranean Sea)

Il progetto IDEM (Implementation of the MSFD to the DEep Mediterranean Sea) mira a sostenere la prossima fase dell'attuazione della direttiva quadro sulla strategia per l'ambiente marino, in particolare per raggiungere, entro la fine del progetto, una valutazione ambientale iniziale coerente e coordinata a livello regionale e determinazione di Good Environmental State (GES), così come la definizione di insiemi di obiettivi ambientali per il Mar Mediterraneo profondo.

Progetto ABBaCo “Sperimentazioni pilota finalizzate al restauro ambientale e balneabilità del SIN Bagnoli-Coroglio”

ENEA partecipa al Progetto ABBaCo “Sperimentazioni pilota finalizzate al restauro ambientale e balneabilità del SIN Bagnoli-Coroglio” finanziato dal MIUR. Il grande progetto porterà alla bonifica e restauro ambientale dell’area e alla sua restituzione alla comunità.

Campania Trasparente

ENEA partecipa a “Campania Trasparente”, il grande progetto che fornirà una valutazione dello stato dell’ambiente in Campania e informazioni trasparenti sulla salubrità dei prodotti campani.

Il 29 novembre 2017, presso la sede dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno a Portici, ENEA partecipa al primo Workshop ufficiale di “Campania Trasparente” come responsabile dell’azione per la valutazione dello stato di qualità dell’aria nell’ambito del progetto.

La condivisione dei dati oceanografici al servizio della società

ENEA partecipa, assieme ad altre 43 organizzazioni provenienti da 29 paesi costieri al progetto UE EMODNet Data Ingestion. Il progetto, coordinato da Mariene Informatie Service 'MARIS' BV (Paesi Bassi), è iniziato a maggio e ha lo scopo di creare un portale e servizi che facilitano il processo di acquisizione, elaborazione e diffusione di dati marini ed inoltre migliorare la nostra conoscenza del contenuto dei siti web EMODNET. La grande sfida del progetto è quella di identificare i fornitori di dati rilevanti, convincerli ed aiutarli a popolare i portali EMODNET con i loro dati.

La campagna SVAAP in Artico

Il 28 luglio 2016 si è conclusa la campagna di misure per il progetto “Studio del Vapor Acqueo in Atmosfera Polare”, SVAAP, finanziato dal Programma Nazionale di Ricerca in Antartide, coordinato da ENEA SSPT-PROTER-OAC e a cui partecipano INGV ed Università di Roma La Sapienza.

ENEA e ANCIM firmano alleanza per lo sviluppo sostenibile delle piccole isole

Nasce un’alleanza per lo sviluppo sostenibile delle isole minori italiane, per fare di queste realtà poli di eccellenza green, ENEA e ANCIM, l’Associazione Nazionale Comuni Isole Minori, hanno firmato un Protocollo per lavorare insieme alla valorizzazione del patrimonio ambientale, culturale e sociale di 36 comuni italiani delle piccole isole, attraverso la diffusione del risparmio e dell’efficienza energetica, delle fonti rinnovabili, della mobilità alternativa e della sostenibilità nell’utilizzo dell’acqua, nello smaltimento dei rifiuti e nel turismo.